Experience your book

Experience your book 2017-08-21T14:17:53+00:00

Workshop con Anouk Kruithof
29-31 Luglio @Gibellina PhotoRoad
Festival Internazionale di Fotografia Open Air

Il libro fotografico come punto di partenza di infinite possibilità.

D.O.O.R. in collaborazione con Gibellina PhotoRoad presenta un workshop dedicato all’infinito potenziale del libro fotografico, alla sua costruzione e agli sbocchi del self-publishing. Ispirato e guidato dall’artista olandese Anouk Kruithof i cui libri fanno parte della collezione del MOMA Museum Of Modern Art e co-fondatrice e direttore artistico dell’Anamorphosis Prize.

Obiettivi e programma del workshop

Si partirà dall’eliminazione e dall’erosione delle idee canoniche sulla natura del libro fotografico o del libro d’artista. Questo per non incontrare limitazioni e raggiungere il massimo grado di apertura possibile su ciò che il libro è: un punto di partenza d’infinite possibilità. Ognuno dei partecipanti potrà ridefinire i confini di ciò che un libro rappresenta e imparare a immaginare molteplici opportunità di realizzazione, senza restrizioni esterne e in completa libertà.

Si lavorerà su un gruppo di foto nel loro insieme e sulle interconnessioni che permetteranno loro di diventare un libro: sarà fondamentale l’individuazione di un ponte tra il contenuto delle immagini iniziali e la forma grafica finale.

Ulteriore obbiettivo del workshop è imparare a conoscere gli aspetti più pratici dell’editoria, soprattutto il self-publishing, all’interno e all’esterno della collaborazione coi designers e gli editori. Inoltre, grazie all’esperienza dell’Anamorphosis Prize, creato proprio per stimolare e promuovere l’eccellenza nel campo del self-publishing, Anouk Kruithof guiderà i partecipanti in un percorso che va dall’ideazione alla realizzazione, fino alla pubblicazione del libro.

I dummies realizzati durante il workshop saranno esposti durante il festival.

Cosa portare

Ogni partecipante dovrà cercare e portare un numero d’immagini compreso tra 20 e 100 (o anche più), sia in formato cartaceo che digitale. Potrà trattarsi di foto proprie, una serie o un archivio, preferibilmente immagini mai mostrate prima e con cui non sia mai stato realizzato un libro o altro. Potrà altresì trattarsi di materiale preso da Internet, un archivio specifico, uno stock di foto, immagini tratte da vecchi libri o riviste, foto comprate ai mercatini o prese in prestito da un collezionista.

Il corpus d’immagini presentato dovrà corrispondere a una scelta legata al forte contenuto personale o rispecchiare una selezione di tipo formale.

Queste immagini saranno il punto di partenza per un processo di ri-pensamento e contestualizzazione delle stesse il cui esito finale porterà a un libro.

Gli organizzatori metteranno a disposizione una stampante e la carta per realizzare le pubblicazioni.

Modalità d’iscrizione

Il workshop è aperto a studenti di fotografia, a fotografi professionisti, ma anche a chi abbia voglia di sperimentare la realizzazione di un’auto-pubblicazione, dando alle proprie idee o ai propri ricordi una veste editoriale.

Per ulteriori informazioni e per iscrizioni:
info@doitoriginalorrenounce.it
Il costo del workshop è di 300 euro

Iscriviti al workshop

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Seleziona il workshop (richiesto)

Il tuo messaggio

ANOUK KRUITHOF

Anouk Kruithof (1981) è un’artista olandese che vive a New York. I suoi lavori sono stati esposti nei più famosi musei e fondazioni internazionali: Het Stedelijk Museum Amsterdam, MBAL Svizzera, He Xiangning Art Museum, Shenzhen Cina, The Center for Photography a Woodstock U.S.A., Multimedia Art Museum Mosca, Erarta Museum San Pietroburgo, Culture and Arts Center Daegu Corea, Capitain-Petzel gallery Berlino, KIT Düsseldorf, Temporare Kunsthalle Berlino, Autocenter Berlino, ICP New York U.S.A., Capricious gallery New York U.S.A., Higher Pictures gallery New York U.S.A., Museum het Domein Sittard, Olanda, FOAM Amsterdam, Het Nederlands Fotomuseum Rotterdam, MARCA museum Catanzaro Italia, MAMAC (museum for modern and contemporary art) Liegi, Belgio, Gallery of the city Pecs Ungheria, Kunstraum Niederösterreich Vienna, Gallery 1m3 Losanna Svizzera, Australian Center for Photography (ACP) Sydney e Dutch Culture Center Shanghai.

Tra i suoi premi: nel 2011 il Photography Jury Grand Prize al Festival di Hyères, nel 2012 l’Infinity Award, (International Center for Photography, New York) e nel 2014 il Charlotte Köhler Prize in Olanda.

Alcuni suoi lavori sono entrati a far parte di prestigiose collezioni (FOAM Amsterdam, Het Stedelijk Museum Amsterdam, Fotomuseum Winterthur Svizzera, Aperture Foundation New York e Museum Het Domein Sittard). I libri d’artista di Anouk Kruitof fanno parte delle collezioni pubbliche delle biblioteche del MOMA, dell’ICP (International Center for Photography), della New York Public Library, del Pier 24 e del Het Stedelijk Museum Amsterdam.

È stata ospite del “Larry Sultan visiting artist program” organizzato dal CCA, Pier 24 e dal San Francisco Museum of Modern Art. È stata selezionata per residenze d’artista presso il VCU Richmond, il MASSART di Boston, l’Hartford Photography MFA e l’Art Institute of Boston / Lesley University. Ha tenuto conferenze presso la TATE Modern di Londra e la Deichtorhallen di Amburgo.

Anouk ha scritto per Metropolis M magazine, Aperture Photobook Review e diversi blogs (1000 Words magazine, Wanderingbears, PhotoEye e Photoq). È autrice di diverse fiction, pubblicate nei suoi libri.

Nel 2014 ha fondato la piattaforma editoriale Stresspress.biz, con la quale intende condividere la forte passione per la realizzazione di libri autoriali, articoli sulla fotografia, e recensioni di libri di vari autori e con la quale in futuro pubblicherà i propri libri e quelli di altri artisti.

Ha finora realizzato nove libri: The Bungalow (edito da Onomatopee Eindhoven), Untitled (I’ve taken too many photos / I’ve never taken a photo, selfpublished, stresspress.biz), Pixel-stress (edito da RVB-books Paris), A head with wings, (edito da LBM Saint Paul USA,) Lang zal ze leven / Happy birthday to you (self- published), The daily exhaustion (edito da KODOJI-press Baden Switzerland), Playing Borders, this contemporary state of mind (edito da Revolver publishing by VVV, Berlin), Becoming Blue (edito da Revolver publishing by VVV), Het Zwarte gat / The black hole (edito da Episode publishers Rotterdam, the Netherlands).