Baglio di Stefano

Baglio di Stefano 2017-08-21T14:18:31+00:00

Project Description

Il Baglio Di Stefano (Roberto Collovà, Marcella Aprile, Teresa La Rocca, 1981)
Le Case Di Stefano nascono nel XVIII secolo come masseria, unica testimonianza architettonica precedente la rifondazione della città nuova in contrada Salinella. Acquistate dal Comune di Gibellina dopo il terremoto, vengono restaurate in funzione di una nuova destinazione che accogliesse gli uffici comunali della città.
Oggi è la sede della Fondazione Orestiadi e del Museo delle Trame Mediterranee che conserva  un’importante collezione d’arte contemporanea. In esterno è collocata “La Montagna di sale” di Mimmo Paladino, scenografia per “La sposa di Messina” presentata al Cretto di Burri per le Orestiadi del 1990.
Il cortile del baglio ospita annualmente le Orestiadi di Gibellina, rassegna internazionale di teatro, alla sua XXXVIII edizione.

Apertura: da martedì a domenica 9-13 e 15-18,  chiuso 15, 16 e 18 agosto

Mappa

Mostre in questa location: